Divieto di associazione: le leggi repressive anti-napoleoniche contro il sindacalismo

Divieto di associazione: le leggi repressive anti-napoleoniche contro il sindacalismo

L’organizzarsi dei lavoratori britannici in sindacati per reagire agli sconvolgimenti portati dalla rivoluzione industriale fu ritardato e reso molto difficile nei primi anni dell’Ottocento dai limiti e divieti posti con leggi speciali all’associazionismo, soprattutto quello dei lavoratori, motivati dall’emergenza delle guerre napoleoniche.

Istituto Studi Sindacali Italo Viglianesi – Mostra storica del sindacalismo riformista italiano/3

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.